Gustotosto

Focalizzato sulla ricerca e selezione di prodotti alimentari italiani di eccellenza, Gustotosto prende vita  da Smartway, Società di marketing ed e-commerce da oltre un decennio operante su tutto il territorio nazionale attraverso i suoi due brand Digihotel e Digifactory.

Noi di Gustotosto siamo appassionati di enogastronomia, turismo, marketing e naturalmente del buon cibo. Per piacere e soprattutto per lavoro, abbiamo girato per anni l’Italia, viaggiato molto e approfondito la conoscenza di destinazioni, territori. Realtà molto diverse tra loro ma unite da passione, cultura del lavoro e amor proprio.

La maggior consapevolezza verso l’ambiente, verso la tutela della terra in cui viviamo e la maggior attenzione verso l’offerta alimentare, ha determinato negli ultimi anni un’ evoluzione qualitativa dei consumi.

Prodotti alimentari d’eccellenza

Oggi infatti siamo sempre più attenti a cosa mangiamo. Vogliamo conoscere da dove viene esattamente quello che stiamo mettendo sulla nostra tavola, dove è stato prodotto, di cosa è fatto, come è stato lavorato, quali sono le mani che lo hanno raccolto. Questa maggiore attenzione ha portato ad una riscoperta delle lavorazioni artigianali, genuine, autentiche. Quelle stesse lavorazioni che trasformano, il più delle volte a mano, la materia prima in specialità regionali,  in prodotti alimentari italiani di eccellenza.

I piccoli produttori

Gustotosto consente ai produttori locali di raggiungere in 24/48h anche il cliente più distante offrendogli sempre la stessa freschezza e autenticità, come se la specialità fosse acquistata sotto casa.

E’ nostro intento valorizzare i piccoli produttori, gli artigiani del gusto autori di specialità uniche invidiate da tutto il mondo, eccellenze alimentari locali, tipiche e biologiche.

Filiera cortissima 100% italiana

Gustotosto è sinonimo di qualità. La qualità che vogliamo portare a casa tua offrendoti il meglio che l’immenso patrimonio italiano può offrire. Prodotti alimentari italiani, sapori e tradizioni che il più delle volte vengono passati da padre in figlio, tramandati da generazioni e che formano, di fatto, la cultura enogastronomica italiana.